Itinerario della fede – Barocco

Itinerario della fede – Barocco

Suggerimenti e note

Un viaggio nel tempo nel cuore della città della ceramica. Un percorso alla scoperta delle bellezze barocche più spettacolari di Caltagirone.
Tra magnifici esempi di architettura e rigogliose zone verdi, il percorso alterna le bellezze della natura a quelle create dall’uomo.

Dettagli
Durata 2-3 ore
Km Totali 1,7

L’itinerario

Tappe fondamentali:
•Complesso Monumentale Frati minoriti Conventuali – Museo Diocesano Caltagirone
•Chiesa del Gesù
•Collegio dei Gesuiti
•Chiesa di S.Chiara e S.Rita
•Chiesa di San Giacomo
•Chiesa di San Giuliano
•Museo Regionale della ceramica

Descrizione generale dell’itinerario:

la 1° tappa da la possibilità di poter ammirare le maioliche del ponte S. Francesco che conduce alla piazza centrale con vista sulla famosa Scala. Siamo nel cuore di Caltagirone antica.
La discesa del collegio porta alla 2° e 3° tappa; proseguendo per via S. G. Bosco arriviamo alla bellissima chiesa di S. Chiara e S. Rita.
Una bella passeggiata su via V. Emanuele ci porta al cospetto della chiesa del Santo Patrono di Caltagirone S. Giacomo.
Tornando sui nostri passi ci ritroviamo su via Duomo dove è facile apprezzare l’architettura della città fino a giungere alla cattedrale dedicata a san Giuliano; è consigliabile fare una passeggiata ai giardini pubblici dove si possono osservare le diverse varietà di piante presenti.
Proprio sul lato del Giardino pubblico che da su via Roma è collocato il Museo Regionale della Ceramica.

Per utilizzare al meglio questo sito web bisogna accettare l’utilizzo dei cookie

I cookie utilizzati su questo sito web servono per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Informativa completa Cookie policy

Questa parte del sito non è visibile a causa delle tue scelte sui cookie

Il cookie chiamato “%SERVICE_NAME%” non può essere visualizzato: Clicca qui e cambia le tue preferenze.